CZ.Magazine parla di #maisenza

Il brand di cui vado a parlare oggi  è @maisenza1 .
Nasce nel 2012 da un’ idea di Michele Leonardi (@mlmichele), precisamente a Forte dei Marmi, derivante dal forte potere dei social network(ciò lo dimostra il loro logo, ossia un hash tag) i quali fra il 2012 – 2014 hanno avuto il grande boom. Streetwear fin dalla nascita, ha deciso di puntare il suo core business sulla produzione di cappelli, nello specifico baseball snapback e Beanie.L’intera parte grafica e di stampa è affidata a Nicola Pedrazzi. (@nicoladavidepedrazzi )
Hanno uno shop monomarca proprio a Forte dei Marmi, e vantano più di 100 rivenditori a livello nazionale. Come distribuzione mediale si sono affidati ovviamente ad Instagram, main social negli ultimi anni, ed hanno anche un sito web, curato veramente bene, in cui sono elencati tutti i loro prodotti divisi per categorie.
I loro prodotti, in pochissimo tempo, hanno preso molto piede all’interno del mondo streetwear, ed hanno attirato l’attenzione di tanti personaggi pubblici, da calciatori a cantanti, passando per radiofonici. Qualche nome che ha indossato i loro capi: @mb459 , @emis_killa , @zoodi105official , @federicoscavo e molti altri.
Negli ultimi mesi, la vendita delle loro felpe e t-shirt logo sta crescendo notevolmente. Sono capi molto particolari, in particolare le t-shirt, le quali dimostrano tutta la fantasia di chi ci lavora per cercar di portare qualcosa di “fresco” all’interno di un mondo vastissimo.
Esprimendo un parere personale, è un brand che  vale tanto, i loro capi sono stra “ice”, e sicuramente potrà arrivare ad alti livelli. Consiglio vivamente di passare dal loro sito e Instagram per farvi un’idea.

Fonte @cz.magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

soccer 2017 jerseys Maillot China Exterieur 2016 2017 sortie Martinez Exterieur 2016 2017 sortie Thailande Maillot Stade Rennais Domicile 2016/17 sortie magasin online